logo comune

MOBILITA'

Tuesday, 09 July icona per la stampa della pagina

Da lunedì 15 luglio 2019 è entrato in vigore nell’area metropolitana milanese il nuovo Sistema tariffario integrato del bacino di mobilità (Stibm), in sostituzione del Sistema integrato tariffario dell’area milanese (Sitam). 
Con i titoli di viaggio – biglietti e abbonamenti – del nuovo Stibm è possibile viaggiare sulle linee della metropolitana e di superficie di Atm (urbane ed extraurbane) e sulle linee di trasporto pubblico extraurbane dei diversi gestori attivi sul territorio (tra cui Trenord).

Inizialmente – stando alla comunicazione veicolata dal sito Atm, perno del Stibm – oltre che Milano, i comuni della Città metropolitana e quelli della provincia Monza e Brianza, il nuovo sistema avrebbe dovuto riguardare anche Osnago (comune collocato in fascia Mi7, come mostra la mappa pubblicata sopra) e altri comuni limitrofi della provincia di Lecco.

Dopo l’avvio del sistema, però, nonostante inizialmente i titoli di viaggio siano stati venduti anche a utenti del nostro territorio, i comuni del lecchese sono stati estromessi dal Stibm, tanto che il sito di Atm (https://nuovosistematariffario.atm.it/) non ne riporta più traccia. Il comune di Osnago – che aveva contribuito tramite il proprio sito internet a diffondere la notizia del lancio del nuovo sistema, reputato un’importante innovazione sul fronte del trasporto pubblico – ha verificato che l’esclusione dei comuni non appartenenti alla Città metropolitana e alla provincia di Monza e Brianza dipende da un errore di perimetrazione del sistema, che dovrà essere superato tramite nuovi accordi tra Atm e l’Agenzia del trasporto pubblico locale di Lecco-Como-Varese.

Il comune intende sollecitare anche la provincia di Lecco, oltre all’Agenzia del Tpl, affinché si arrivi al ripristino della perimetrazione iniziale del Stibm. Non appena vi saranno nuove informazioni, verranno rese pubbliche.

 

Per raccogliere informazioni utili ai viaggiatori in partenza dalla stazione ferroviaria di Osnago, il sindaco ha inoltre contattato l'infoline di Atm (tel. 02 4860 7607), ricavandone per ora queste risposte:

* i titoli di viaggio eventualmente sottoscritti hanno validità, riguardo alla tratta ferroviaria, sino alla stazione di Carnate (ma non coprono la tratta Carnate-Osnago)
* chi ha sottoscritto abbonamenti annuali relativi alla fascia Mi7 può recarsi all'Atm Point Duomo per convertire l'abbonamento
* chi ha sottoscritto abbonamenti settimanali o mensili relativi alla fascia Mi7 può effettuare richiesta di rimborso tramite sito internet Atm, sezione "Atm risponde”

I problemi registrati dai viaggiatori possono inoltre essere segnalati, al fine di ottenere assistenza, anche all'Agenzia del trasporto locale Como-Lecco-Varese, all’indirizzo mail info.agenzia@tplcomoleccovarese.it

per maggiori informazioni

Privacy - Note legali - Credits