logo comune

BONUS IDRICO

Thursday, 27 December icona per la stampa della pagina

Con propria deliberazione n. 131/2018 in data 18-12-2018 il C.d.A. dell’Ufficio d’ambito di Lecco – Azienda speciale provinciale ha approvato il regolamento per la gestione del bonus idrico integrativo locale.

Il bonus idrico integrativo locale sarà concesso automaticamente a tutti gli utenti domestici residenti, con un contratto di fornitura diretto o condominiale (indiretto), in condizione di disagio economico sociale, che hanno ottenuto il bonus sociale idrico nazionale, senza necessità di presentare ulteriori richieste formali.


Il bonus idrico integrativo locale è riconosciuto per tutto e solo il periodo per il quale l’utente risulta presente sulla rete del Gestore del S.I.I. dell’A.T.O. di Lecco.

Il periodo di valenza dell’agevolazione integrativa coincide con il periodo di valenza del bonus sociale idrico nazionale.


Per ottenere il rinnovo in continuità del bonus idrico integrativo locale, in presenza del permanere delle condizioni per l’accesso, l’utente dovrà presentare domanda di rinnovo del bonus sociale idrico nazionale congiuntamente alle richieste per l’ottenimento del bonus sociale elettrico e/o gas.


Per gli utenti diretti, l’agevolazione sarà riconosciuta all’utente ammesso al beneficio nella forma di una decurtazione in bolletta.

Per gli utenti indiretti, il Gestore erogherà un contributo una tantummediante accredito su conto corrente bancario o postale o con il recapito di un assegno circolare non trasferibile o con

altra modalità, contestualmente all’erogazione del bonus sociale idrico nazionale.


Il Comune di Osnago, tramite i Centri di assistenza fiscale convenzionati, raccoglie le domande per il bonus sociale idrico nazionale, verifica la correttezza della documentazione presentata e la sussistenza dei requisiti per usufruire del bonus sociale idrico nazionale anche ai fini del bonus sociale idrico locale ed effettua il caricamento dei dati su SGAte.

Privacy - Note legali - Credits