logo comune

RIFIUTI

Tuesday, 05 January icona per la stampa della pagina

TRASPARENZA RIFIUTI – ARERA

Sezione dedicata alla "Trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti" come previsto dalla deliberazione Arera 444 del 31 ottobre 2019 (https://www.arera.it/it/docs/19/444-19.htm) in riferimento ai contenuti informativi minimi, organizzati in modo tale da favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all'ambito territoriale in cui si colloca l'utenza.

Indice:

 

GESTORI DEL SERVIZIO

G.ECO srl  - Viale C.Battisti 8 – Treviglio (BG) http://www.gecoservizi.eu/home/
SILEA spa – Via L. Vassena 6 – Valmadrera (LC) https://www.sileaspa.it/
Torna all'Indice

RECAPITI DEI GESTORI

G.ECO srl  - Viale C.Battisti 8 – Treviglio (BG) http://www.gecoservizi.eu/home/
SILEA spa – Via L. Vassena 6 – Valmadrera (LC) https://www.sileaspa.it/
Torna all'Indice

INVIO RECLAMI

Torna all'Indice

CALENDARI E ORARI RACCOLTA RIFIUTI

vedi Eco-calendario 2021 in allegato
Torna all'Indice

AREA ECOLOGICA INTERCOMUNALE

Torna all'Indice

CAMPAGNE STRAORDINARIE DI RACCOLTA RIFIUTI

In caso di necessità, il Comune di Osnago aderisce al programma “Road Trash” promosso dalla Provincia di Lecco, che provvede direttamente a interventi localizzati di rimozione e allontanamento di rifiuti abbandonati.





trasp

Torna all'Indice

CARTA DELLA QUALITÀ DEL SERVIZIO

File in allegato Carta dei servizi Silea
Torna all'Indice

PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

77%
Torna all'Indice

CALENDARIO E ORARI SPAZZAMENTO/LAVAGGI STRADE

Il territorio comunale viene spazzato con mezzi meccanici ogni mercoledì, con inizio del servizio alle ore 5.
Torna all'Indice

REGOLE DI CALCOLO DELLA TARIFFA, CON ESEMPI DI CALCOLO DELLA QUOTA FISSA E VARIABILE

Modalità di calcolo:

Utenze domestiche

  • Per l’abitazione: Quota fissa Tari approvata nell’anno (in funzione del numero di componenti il nucleo familiare) x mq dell’alloggio  + Quota viabile Tari approvata nell’anno (in funzione del numero di componenti il nucleo familiare)
  • Per il box/cantina: Quota fissa Tari approvata nell’anno (in funzione del numero di componenti il nucleo familiare) x mq del box/cantina
  • Al totale delle quote sopra determinate (nel caso di più alloggi e più box/cantine di tutti gli importi determinati come sopra descritto), dedotte eventuali riduzioni riconosciute,  va applicata ulteriormente la quota di addizionale provinciale (Tributo provinciale) nella percentuale stabilita annualmente dalla competente provincia, generalmente il 5%.

Il calcolo è riferito  all’intero anno, se il presupposto di occupazione fosse riferito a un periodo inferiore all’anno il calcolo sopra indicata va rapportato al numero di giorni corretto.

Esempio di calcolo anno 2020
Alloggio di 100 mq e n. 1 box di 25 mq, contribuente con nucleo familiare composto da 3 persone:

  • Abitazione: Quota fissa e quota variaibile anno 2020 (per nuclei di 3 persone):  € 0,42 x 100 mq = € 42,00 + € 55,40 = €  97,40
  • Box : quota fissa anno 2020 (per nuclei di 3 persone): € 0,42 x25 mq = € 10,50
  • € 97,40 + € 10,50 – nessuna riduzione = € 107,90 + Add. Prov. 5% € 5,39 = Tot. annuo € 114,00

Utenze non domestiche

  • Per tutte le utenze non domestiche (suddivise in 31 categorie stabilite dal Ministero) il calcolo viene eseguito moltiplicando alla superficie imponibile la Quota fissa + la Quota variabile Tari approvate nell’anno  per la specifica categoria in cui rientra l’attività esercitata.
  • Al totale così ottenuto, dedotte eventuali riduzioni riconosciute, va applicata ulteriormente la quota di addizionale provinciale (tributo provinciale) nella percentuale stabilita annualmente dalla competente provincia, generalmente il 5%.

Il calcolo è riferito  all’intero anno, se il presupposto di occupazione fosse riferito a un periodo inferiore all’anno il calcolo sopra indicata va rapportato al numero di giorni corretto

Esempio di calcolo anno 2020

        Attività artigianale di produzione di beni specifici (cat. 21) di 500 mq:

  • Quota fissa + quota variabile anno 2020: € 0,99 + € 1,10 = € 2,09 x 500 mq = € 1.045,00
  • € 1.045,00 – nessuna riduzione = € 1.045,00 + Add. Prov. € 52,25 = Tot. annuo € 1.097,00 

Riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici:
indicate direttamente sui moduli di dichiarazione delle superfici che i contribuenti sono tenuti a presentare.

Torna all'Indice

INFORMAZIONI PER L’ACCESSO ALLE EVENTUALI RIDUZIONI TARIFFARIE
A FAVORE DEGLI UTENTI IN STATO DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE

Il Comune ha approvato per l’anno 2020 riduzioni del tributo, parte fissa e parte variabile, nella misura del 50%, sottoforma di rimborso, nei confronti delle famiglie con almeno 5 componenti  e Isee fino a € 20.000.
In occasione dell’emergenza Covid-19 Arera ha previsto - e l’ente ha disposto con proprio regolamento - di accordare un’agevolazione a favore delle utenze domestiche che già usufruiscono del “bonus sociale”, accordato, per l’anno 2020, in ragione del 100% della quota variabile della tassa rifiuti dovuta.

Torna all'Indice

ESTREMI DEGLI ATTI DI APPROVAZIONE DELLA TARIFFA PER L’ANNO IN CORSO

Delibera di Consiglio comunale 25 del 3 luglio 2020, inserita nell’apposita sezione del sito internet del Comune

Torna all'Indice

REGOLAMENTO TARI

Inserito nell’apposita pagina del sito internet del Comune
Torna all'Indice

MODALITÀ DI PAGAMENTO AMMESSE

F24 che viene consegnato direttamente dall’ufficio

SCADENZA PER IL PAGAMENTO DELLA TARIFFA DELL’ANNO IN CORSO

Per l’anno 2020: 30/09/2020 e 31/12/2020
Torna all'Indice

RITARDATO O OMESSO PAGAMENTO: INFORMAZIONI RILEVANTI, INDICAZIONE DI SANZIONI E MODALITÀ PER REGOLARIZZARE LA POSIZIONE

Entro l’anno successivo a quello di emissione dell’avviso di pagamento della Tari (che viene emesso in corso d’anno), l’ufficio emette un primo “Sollecito”, che viene notificato al contribuente tramite raccomandata r.r.. Sul predetto sollecito viene richiesto il pagamento della Tari indicata nell’avviso consegnato l’anno precedente e che risulta parzialmente o totalmente non pagato,  non viene addebitata nessuna ulteriore somma. Il contribuente è tenuto a versare quanto dovuto entro 30 giorni dalla ricezione del sollecito, tramite il modello F24 che viene allegato allo stesso.

Se non vi provvede entro il termine indicato l’ufficio emette un vero e proprio “atto di accertamento” per il recupero del tributo non assolto, e all’importo del tributo dovuto vengono aggiunti la sanzione nella misura del 30%,  gli interessi al tasso legale previsto dai competenti organi governativi (eventualmente aumentato, secondo le disposizioni normative)  e le spese di notifica. L’atto viene elaborato sotto forma di  atto giudiziario, e con il medesimo si invita il contribuente ad assolvere a quanto dovuto entro 60 giorni dalla notifica. Anche in tal caso l’ufficio allega all’avviso notificato apposito modello F24 per poter eseguire il versamento. Ai sensi della vigente normativa tali atti di accertamento sono da considerarsi a tutti gli effetti “esecutivi”. Se anche quanto richiesto con i predetti atti di accertamento non viene assolto, l’Ente affida al concessionario della riscossione coattiva la pratica affinché il predetto soggetto esegua le procedure previste dalle norme vigenti per il recupero del credito.
Torna all'Indice

PROCEDURA PER LA SEGNALAZIONE DI ERRORI

Modulo dei “Reclami”, modulo per la richiesta dei “Rimborsi”, inseriti nell’apposita sezione sul sito internet del Comune. L’Ufficio Tributi inoltre rimane sempre a disposizione, tramite contatto telefonico o di posta elettronica, per dissipare i dubbi dei contribuenti ed eventualmente procedere al ricalcolo della tassa dovuta, laddove vengano riscontrati effettivamente errori. 
Torna all'Indice

RICEZIONE DEI DOCUMENTI DI RISCOSSIONE IN FORMATO ELETTRONICO E PROCEDURA

Nell’avviso Tari è stata indicata la procedura per poter ricevere in formato elettronico l’avviso. L’apposita istanza deve essere presentata all’indirizzo mail del protocollo del Comune.
Torna all'Indice

COMUNICAZIONI AGLI UTENTI DA PARTE DI ARERA

Resta aggiornato sulle attività dell’Autorità e consulta le sezioni dedicate:

Vai al sito

Torna all'Indice

ALLEGATI

Eco-Calendario 2021
Numeri verdi
Carta qualità servizio Tari
Carta dei Servizi SILEA

MAGGIORI INFORMAZIONI

Privacy - Note legali - Credits