logo comune

Richiesta utilizzo occasionale Spazio F. De Andre' - sala spettacoli

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria e Protocollo icona per la stampa della pagina

Il procedimento consiste nella concessione in uso occasionale (fino a 2 giorni consecutivi o 5 non consecutivi) della sala spettacoli dello Spazio Fabrizio De Andrè sito in Via Matteotti. Nella sala spettacoli è consentito l'accesso a 232 persone in caso di allestimento della struttura con le sedie, mentre in assenza delle sedie la capienza autorizzata della sala sale a 345 persone.

Presso la sala spettacoli dello Spazio De Andrè è consentito lo svolgimento di iniziative aventi rilevanza di carattere culturale, politico, sociale ed aggregativo ovvero di iniziative che abbiano ottenuto il patrocinio dell'Amministrazione Comunale

E’ consentito l’utilizzo della sala spettacoli dello Spazio De Andrè anche per feste private in orario diurno dalle ore 8.30 alle ore 20.30, disponendo in tal caso il pagamento della tariffa prevista per le iniziative a pagamento per l’utilizzo della struttura.

Ad integrazione di quanto previsto nella presente scheda si precisa che l'utilizzo della sala spettacoli dello Spazio De Andrè nelle giornate del 1 gennaio, dell'Epifania, Pasqua, Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 4 novembre, 25 dicembre, 26 dicembre e 31 dicembre dovrà essere appositamente autorizzata dalla Giunta Comunale che stabilirà nel suddetto provvedimento anche le tariffe da applicare. 

Requisiti

Titolarità organizzazione manifestazione, iniziativa o progetto.

Documentazione Necessaria

  1. Modulo richiesta utilizzo struttura
  2. In caso di primo utilizzo da parte di associazione: copia dello statuto sociale
  3. Relazione descrittiva dettagliata dell’iniziativa prevista qualora lo spazio presente nel modulo non fosse sufficiente a spiegare l’attività prevista
  4. Copia sottoscritta per accettazione delle norme di utilizzo della struttura
  5. In caso di somministrazione temporanea di alimenti e/o bevande andrà compilata esclusivamente on line la SCIA per nuova apertura attività di somministrazione temporanea di alimenti e bevande in occasione di sagre, fiere e manifestazioni temporanee presente nel sito www.impresainungiorno.gov.it
  6. Comunicazione nominativo responsabile ecofesta (riferimento regolamento reperibile a fondo pagina) debitamente compilato e sottoscritto.
  7. Copia documento d’identità del richiedente
  8. In caso di manifestazione aperta al pubblico: Modulo preavviso di pubblica manifestazione da inoltrare per opportuna conoscenza anche a Questura di Lecco e Carabinieri di Merate. Il modulo può essere consegnato anche successivamente alla richiesta della struttura, ma comunque va inviato agli enti in indirizzo almeno 3 giorni prima della manifestazione.

Costo

I costi variano a seconda del periodo di utilizzo del locale e della tipologia di utenza. Le tariffe di seguito elencate si riferiscono alla sala arredata con sedie.

Per le associazioni con sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 130,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 100,00.
Per le associazioni con sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 230,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 180,00.
Per privati residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 180,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 130,00.
Per privati residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 280,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 230,00.
Per le associazioni non aventi sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 250,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 200,00.
Per le associazioni non aventi sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 350,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 300,00.
Per privati non residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 350,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 300,00.
Per privati non residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre – 15 aprile) la tariffa è di € 450,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile- 15 ottobre) è di € 400,00.
 
In caso di richiesta di sala priva di sedie le tariffe sopraindicate dovranno essere maggiorate di € 300,00 per i privati residenti ad Osnago e per le associazioni aventi sede in Osnago e di € 400,00 per i privati non residenti ad Osnago e le associazioni non aventi sede in Osnago.
 
Prima dell’utilizzo dovrà inoltre essere versata presso gli uffici comunali una cauzione di € 100,00 a garanzia del corretto utilizzo della struttura. La stessa sarà restituita dopo l’utilizzo previa verifica dello stato della sala, dell’assenza di danni, del rispetto delle norme di comportamento e del rispetto degli orari di utilizzo.

Normativa

Regolamento per la concessione in uso di strutture comunali.

Tempistica

La richiesta di utilizzo deve pervenire presso gli uffici comunali almeno 20 giorni prima dell’evento e alla stessa verrà dato riscontro entro 5 giorni dalla ricezione.

Documentazione

Modulo richiesta utilizzo struttura
Comunicazione nominativo responsabile ecofeste
Preavviso pubblica manifestazione

Regolamenti

Privacy - Note legali - Credits