logo comune

Richiesta utilizzo duraturo di strutture comunali

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria e Protocollo icona per la stampa della pagina

Descrizione Procedimento

Il Comune può consentire l’uso di beni immobili o mobili da parte di Enti o sodalizi organizzati per lo svolgimento di attività a rilevanza sociale.

E’ da considerarsi uso duraturo l’occupazione delle strutture per più di n. 2 giorni consecutivi o più di n. 5 giorni non consecutivi.

Per la concessione in uso duraturo delle strutture, la Giunta Comunale approverà di volta in volta con i richiedenti apposita convenzione, per la definizione di:

  • durata della concessione;
  • calendario delle attività da svolgere (giorni e ore);
  • canoni di utilizzo e cadenze dei versamenti;
  • eventuale esenzione dalla cauzione;
  • responsabilità delle parti;
  • assicurazioni.

Requisiti

Le domande per la concessione in uso delle altre strutture dovranno pervenire obbligatoriamente almeno 20 giorni lavorativi prima dell’inizio delle attività per le quali viene richiesta la concessione.

Documentazione Necessaria

  • Richiesta di concessione in uso duraturo di struttura comunale
  • Documentata relazione sulla attività da svolgere nonché sull’uso specifico del bene richiesto;

Costo

I costi delle strutture concesse in uso duraturo sono stabiliti in apposita convenzione che viene approvata con deliberazione dalla Giunta Comunale.

Normativa

  • Regolamento dell’albo delle associazioni e delle concessioni di benefici finanziari e vantaggi economici ad enti, gruppi ed associazioni
  • Regolamento per la concessione in uso di strutture comunali.

Tempistica

La stipula dell’apposita convenzione avviene almeno 10 giorni lavorativi prima dell’inizio delle attività per le quali è stata presentata la richiesta, fatte salve eventuali esigenze in corso di definizione in ordine alla disponibilità delle strutture da parte dell’Amministrazione Comunale, che obblighino a posticipare la concessione all’utilizzo.

Regolamenti

Privacy - Note legali - Credits