logo comune

Richiesta accesso agli atti amministrativi da parte di consigliere comunale

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria e Protocollo icona per la stampa della pagina

Il procedimento consiste nella garanzia al diritto di accesso agli atti amministrativi da parte dei consiglieri comunali. Essi hanno diritto di accesso a quei documenti amministrativi che siano utili all’espletamento delle funzioni connesse al proprio mandato, il quale costituisce, al tempo stesso, il presupposto legittimante ed il limite a tale diritto pretensivo.

Non è consentito, in ogni caso, riprodurre, diffondere o comunque utilizzare ai fini commerciali o privati i documenti e le informazioni ottenute da parte di Consiglieri comunali mediante l’esercizio del diritto di accesso.

Requisiti

Esercizio da parte dei consiglieri comunali della richiesta di accesso finalizzata all’espletamento delle funzioni connesse al proprio mandato.

Documentazione Necessaria

  • Modulo per la richiesta di atti da parte di consigliere comunale
  • Copia documento d’identità del richiedente

Costo

L’accesso ai documenti amministrativi da parte dei consiglieri comunali, allorché venga ritenuto ammissibile, è gratuito.

Il rilascio di documentazione deve essere svolto secondo il principio di economicità, utilizzando, in presenza di forme diverse di rappresentazione documentale, quella meno costosa per l’Ente (es. supporti informatici).

Normativa

  • Regolamento del Consiglio Comunale
  • L. n. 241/1990
  • D.P.R. 184/2006

Tempistica

Il rilascio dei documenti avverrà per le pratiche correnti entro 5 giorni lavorativi successivi alla presentazione della richiesta, mentre per le pratiche complesse e/o archiviate entro 10 giorni lavorativi successivi alla presentazione della richiesta. È di 20 giorni il termine per il rilascio dei documenti in caso di problemi legati a esigenze organizzative (assenza di personale o altro) o di carichi di lavoro.

Documentazione

Modulo richiesta accesso agli atti consigliere
Privacy - Note legali - Credits