logo comune

Richiesta utilizzo occasionale locali comunali

Ufficio di riferimento: Ufficio Segreteria e Protocollo icona per la stampa della pagina

Descrizione del servizio

Il procedimento consiste nella concessione in uso occasionale (fino a 2 giorni consecutivi o 5 non consecutivi) dei seguenti locali comunali:locale riunoni e locale feste posti al piano terra della palazzina della biblioteca comunale, locale riunioni in Via Cavour, sala degli ...Anta posto al piano terra del Centro Civico S. Pertini, locale riunioni in Piazza Dante, sala civica "Sandro Pertini", locale riunioni "Spazio F. De Andrè".

L'utilizzo della sala civica "Sandro Pertini" è consentito esclusivamente per iniziative aventi rilevanza di carattere culturale, politico, sociale ed istituzionale. Non è consentito l'utilizzo per iniziative organizzate da singoli (ad esempio feste private).

Per l'organizzazione di feste private è inoltre consentito l'utilizzo del locale feste posto al piano terra della palazzina della biblioteca comunale e del locale riunioni dello Spazio F. De Andrè.

Ad integrazione di quanto previsto nella presente scheda si precisa che l'utilizzo dei locali sopraelencati nelle giornate del 1 gennaio, dell'Epifania, Pasqua, Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 4 novembre, 25 dicembre, 26 dicembre e 31 dicembre dovrà essere appositamente autorizzata dalla Giunta Comunale che stabilirà nel suddetto provvedimento anche le tariffe da applicare. 

Requisiti

Compatibilità della richiesta con la programmazione delle attività continuative organizzate nei medesimi locali.

Documentazione Necessaria

  1. Modulo richiesta utilizzo struttura
  2. In caso di primo utilizzo da parte di associazione: copia dello statuto sociale
  3. Relazione descrittiva dettagliata dell'iniziativa prevista qualora lo spazio presente nel modulo non fosse sufficiente a spiegare l'attività prevista.
  4. In caso di primo utilizzo da parte di privato: copia documento d'identità del richiedente
  5. In caso di manifestazione aperta al pubblico: Modulo preavviso di pubblica manifestazione da inoltrare a cura degli organizzatori anche a Questura di Lecco e Carabinieri di Merate. Il modulo può essere consegnato anche successivamente alla richiesta di utilizzo della struttura comunale ma comunque va inviato agli enti in indirizzo almeno 3 giorni prima della manifestazione.

Costo

I costi variano a seconda del locale richiesto, del periodo dell'anno per il quale si chiede l'utilizzo e della tipologia di utenza. Le tariffe di seguito indicate si intendono in ogni caso relativa ad una giornata di utilizzo delle strutture comunali, indipendentemente dalla durata oraria dell'utilizzo nel corso della medesima giornata. 

Locale riunioni e locale feste posti al piano terra della palazzina della biblioteca comunale, locale riunioni in Via Cavour, sala degli ...Anta posto al piano terra del Centro Civico S. Pertini, locale riunioni in Piazza Dante, locale riunioni Spazio F. De Andrè

Per le associazioni con sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 40,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 20,00.

Per le associazioni con sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 60,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 40,00.

Per privati residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 40,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 25,00.

Per privati residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 70,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 50,00.

Per le associazioni non aventi sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 70,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 50,00.

Per le associazioni non aventi sede ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 110,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 90,00.

Per privati non residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso gratuito nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 70,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 50,00.

Per privati non residenti ad Osnago che organizzano iniziative con ingresso a pagamento nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 110,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 90,00.

Prima dell'utilizzo dei suddetti locali dovrà inoltre essere versata presso gli uffici comunali una cauzione di € 50,00 a garanzia del corretto utilizzo della struttura comunale. La stessa sarà restituita dopo l'utilizzo previa verifica dello stato della sala, dell'assenza di danni, del rispetto delle norme di comportamento e del rispetto degli orari di utilizzo.

Sala civica "Sandro Pertini"

Per le associazioni, gruppi o singoli cittadini con sede o residenza ad Osnago per iniziative di durata fino a 3 ore nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 90,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 60,00.

Per le associazioni, gruppi o singoli cittadini con sede o residenza ad Osnago per iniziative di durata oltre le 3 ore nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 120,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 90,00.

Per le associazioni, gruppi o singoli cittadini non aventi sede o residenza ad Osnago per iniziative di durata fino a 3 ore nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 200,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 150,00.

Per le associazioni, gruppi o singoli cittadini non aventi sede o residenza ad Osnago per iniziative di durata oltre le 3 ore nel periodo invernale (15 ottobre - 15 aprile) la tariffa è di € 250,00, mentre nel periodo estivo (15 aprile  - 15 ottobre ) è di € 200,00.

Prima dell'utilizzo della Sala Civica dovrà inoltre essere versata presso gli uffici comunali una cauzione di € 100,00 a garanzia del corretto utilizzo della struttura comunale. La stessa sarà restituita dopo l'utilizzo previa verifica dello stato della sala, dell'assenza di danni, del rispetto delle norme di comportamento e del rispetto degli orari di utilizzo.


Normativa

Regolamento per la concessione in uso di strutture comunali

Tempistica

La richiesta di utilizzo deve pervenire presso gli uffici comunali almeno 15 giorni prima dell'evento e alla stessa verrà dato riscontro entro 5 giorni dalla ricezione.

Documentazione

Modulo richiesta utilizzo struttura
Preavviso pubblica manifestazione

Regolamenti

Privacy - Note legali - Credits