logo comune

Dichiarazione di nascita

Ufficio di riferimento: Ufficio Anagrafe, Stato civile, Leva ed Elettorale icona per la stampa della pagina

Data Revisione

22/04/2013

Descrizione Procedimento

Quando avviene una nascita è obbligatorio presentare la relativa dichiarazione per iscrivere il nuovo nato nel registro di stato civile e nell'anagrafe.

La dichiarazione va fatta:

  • entro 3 giorni presso il Centro Nascita dell'Ospedale e/o Casa di Cura  
  • entro 10 giorni presso l’ufficio di Stato civile del Comune di residenza della madre (oppure in quello di nascita del bimbo)

Se i genitori sono sposati è sufficiente che si presenti un solo genitore. Se i genitori non sono sposati si dovranno presentare entrambi per effettuare  il riconoscimento di figlio naturale.

Se la madre, cittadina straniera, non ha la residenza in Italia, la nascita viene registrata nel Comune di nascita.  

Requisiti

Essere la madre del neonato residente. 

Documentazione Necessaria

Documento di identità e attestazione di nascita rilasciata dal medico / ostetrica che ha assistito al parto.

Costo

Nessuno.

Normativa

DPR 396/2000
Legge 15/05/1997 n. 127

Tempistica

Immediata.

Privacy - Note legali - Credits