logo comune

Concessione orti sociali periurbani per nuclei famigliari in situazione di disagio

Ufficio di riferimento: Servizi Sociali icona per la stampa della pagina

Descrizione Procedimento

La concessione degli orti periubani per nuclei famigliari in situazioni di disagio, ha come obiettivo la promozione dell’inclusione sociale tramite l’integrazione del reddito personale e famigliare e la promozione della sostenibilità e della sensibilità ambientale.
L’assegnazione avviene tramite apposito bando. La concessione ha durata quadriennale.

Requisiti

La concessione è riservata alle famiglie che presentano una situazione di disagio socio-economico (insufficienza del reddito e assenza o precarietà di impiego) tenendo conto della situazione equivalente (Isee inferiore a 20 mila euro) delle persone fisiche richiedenti.
Per ciascun nucleo familiare è possibile presentare una sola domanda di concessione.
Per nucleo familiare si intende quello risultante dalla certificazione anagrafica.

Documentazione Necessaria

Domanda di accesso al servizio come da documento allegato al bando.

Costo

€ 16,00 marca da bollo da apporre sulla domanda di partecipazione al bando
€ 16,00 marca da bollo da apporre sull’atto di concessione
€ 10,00 annui quale canone
Quota parte spese per l’approvvigionamento di acqua.

Tempistica

Le domande possono essere presentate durante l’apertura del bando.

Documentazione

Regolamento
Privacy - Note legali - Credits