logo comune
  • due due

Ufficio Ragioneria - Economato

icona per la stampa della pagina
  Mattina Pomeriggio
Lunedì 09.00 - 12.30 ----
Martedì 09.00 - 12.30 17.00 - 18.30
Mercoledì 09.00 - 12.30 ----
Giovedì 09.00 - 12.30 ----
Venerdì 09.00 - 12.30 ----
Sabato ---- ----

Programmazione - Bilancio

  • Gestione dell'attività finanziaria complessiva dell'ente e controllo del regolare svolgimento dei procedimenti di entrata/spesa al fine di una corretta applicazione dei principi contabili e di un rigorosa ed oculata gestione delle risorse.
  • Redazione dei principali documenti economici e finanziari dell’ente tra cui il Bilancio di Previsione ed il Rendiconto di gestione: tale attività traduce in cifre i programmi ed i progetti dell'amministrazione e ne dimostra a consuntivo l'efficacia, l'efficienza e la economicità nei confronti dei cittadini, considerati quali "consumatori finali" dei servizi erogati dal Comune.
  • Monitoraggio continuo delle spese e delle entrate di competenza e di cassa, finalizzato al rispetto del Patto di stabilità e degli equilibri di bilancio e degli altri vincoli imposti dalla normativa.

Principali atti e documenti:

  • Bilancio annuale di previsione
  • Bilancio pluriennale
  • Relazione previsionale e programmatica
  • Rendiconto di gestione
  • Variazioni di bilancio e assestamento generale
  • Certificati (al bilancio ed al conto consuntivo)
  • Salvaguardia equilibri di bilancio
  • Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi
  • Piano Esecutivo di Gestione e  piano degli obiettivi
  • Referto controllo di gestione
  • Determinazioni di competenza

 

Contabilità

Gestione entrate e spese del bilancio ordinario,  cura degli adempimenti contabili legati all’attività dell’ente e rilevazione continua dei dati  di rilevanza economico-finanziaria.

Principali attività:

  • Assunzione impegni di spesa ed accertamenti di entrata
  • Emissione mandati di pagamento  e reversali d'incasso
  • Rilevazioni statistiche relative all’attività contabile del Comune
  • Predisposizione verifiche trimestrali di cassa
  • Gestione mutui
  • Gestione rapporti con la Tesoreria comunale
  • Gestione rapporti con fornitori ai fini delle liquidazioni fatture
  • Gestione rapporti con Corte dei Conti (documenti e questionari)
  • Collaborazione con il Revisore dei conti (stesura atti, redazione verbali)
  • Predisposizione periodica delle denunce fiscali
  • Predisposizione determinazioni  di competenza
  • Gestione rapporti con società esterna che aggiorna l’inventario comunale
  • Gestione rapporti con broker assicurativo e compagnie assicuratrici
  • Acquisto stampati, modulistica, articoli di cancelleria e materiale di consumo occorrenti al funzionamento degli uffici comunali

Riferimenti Tesoreria Comunale

TESORERIA COMUNALE: CREDITO VALTELLINESE - FILIALE DI OSNAGO - VIA TESSITURA, 1/B
 
CODICE IBAN DEL CONTO DI TESORERIA: IT 14 N 05216 51650 000000030299
 

Tale conto deve essere utilizzato per versamenti a favore del Comune provenienti da privati, imprese ed enti non rientranti tra la Pubblica Amministrazione e non titolari di un conto aperto presso della Banca d'Italia.

 
Si rende noto che dal 16 aprile 2012 con la conversione del D. L. n.1/2012 “Liberalizzazioni” nella Legge n. 27 del 24.03.2012 è entrato a regime il sistema cosiddetto di “Tesoreria Unica”.
Il Comune di Osnago è titolare presso la Banca d’Italia del seguente conto:
Conto presso Banca d'Italia - 0302236

Tale conto deve essere utilizzato per le assegnazioni di contributi e quant'altro proveniente dal bilancio statale a qualsiasi titolo e per pagamenti disposti a favore del Comune da Enti (Regione Provincia e Comuni, con esclusione di quelli con popolazione inferiore a 5000 abitanti che non usufruiscono di contributi statali) e organismi di cui alle tabelle A e B, allegate alla Legge n. 720/1984

Economato

Gestione ordinaria della cassa economale per:

  • le spese di ufficio;  
  • le forniture di beni e servizi di non rilevante ammontare;
  •  il  pagamento delle spese particolarmente urgenti ed impreviste senza l’effettuazione delle quali deriverebbe un danno certo all’ente e/o la mancata erogazione di un servizio all’utente o alla collettività, sempre nel limite d’importo previsto dal regolamento di contabilità.
Principali attività:
  • pagamento di imposte, tasse e diritti di modesto ammontare (bolli di circolazione,  SIAE, ecc.);
  • acquisto di pubblicazioni e pagamento di abbonamenti necessarie per i vari servizi;
  • spese relative alla telefonia mobile

Gestione economica del personale

Gestione degli adempimenti connessi con l'erogazione delle retribuzioni del personale dipendente e degli Amministratori del Comune.

Principali attività:

  • calcolo e liquidazione delle retribuzioni ai dipendenti dell’ente;
  • pagamento compensi per incentivi, lavoro straordinario, ed indennità varie;
  • pagamento delle indennità e dei rimborsi agli Amministratori;
  • versamento ritenute erariali e contributi obbligatori;
  • determinazione degli aventi diritti agli assegni per il nucleo familiare e relativo pagamento;
  • predisposizione denunce e certificazioni connesse agli adempimenti fiscali (conto annuale, modelli CUD,  Denuncia Mensile Inpdap) gestione dei rapporti con gli Enti previdenziali ed assistenziali;

Competenze

  • Bilancio
  • Conto Consuntivo
  • Fatture
  • Pagamenti e Riscossioni
  • Economato
  • Assicurazioni

Servizi

Privacy - Note legali - Credits