logo comune
  • due due

Consulte

icona per la stampa della pagina

Il Consiglio Comunale ha approvato il 1° dicembre 2014, dopo aver modificato lo Statuto a fine ottobre, il nuovo regolamento per le Consulte comunali.

Ognuna delle Consulte è composta da membri del consiglio comunale e da rappresentanti nominati dalle associazioni iscritte all’apposito albo comunale. Ma – novità di rilievo – possono farne parte anche cittadini residenti nel comune di Osnago, dotati di esperienza e competenza nel settore.

Le Consulte sono un importantissimo strumento di partecipazione alla vita pubblica. E la partecipazione ad essa anche di cittadini non affiliati a gruppi politici o associazioni è un’occasione per renderle più vivaci e rappresentative.

Le nuove Consulte sono le seguenti:

1. CONSULTA PER L’URBANISTICA, L’EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA, I LAVORI PUBBLICI, L’AMBIENTE E GLI STILI DI VITA

Con l'apporto dei rappresentanti delle associazioni, raccoglie le proposte e le considerazioni dei cittadini in merito agli interventi programmati dall'amministrazione sulle opere pubbliche ed in ordine ai piani attuativi che interessano il territorio.

Presidente: Sergio Gianoli

2. CONSULTA PER LO SPORT, LA CULTURA, IL TEMPO LIBERO E I GIOVANI

Con l'apporto dei rappresentanti delle associazioni e dei cittadini, propone e coordina le attività sportive, culturali e del tempo libero, e individua nuove politiche per i giovani.

Presidente: Claudia Pirotta

Verbali

Seduta del 19.02.2015
Seduta del 17.03.2015
Seduta del 07.05.2015
Seduta del 15.06.2015
Seduta del 24.02.2016

3. CONSULTA PER LA COESIONE SOCIALE E LA SICUREZZA

E' coinvolta nelle iniziative che riguardano l’assistenza in genere. Da quest'anno ricerca nuove strategie per aumentare il livello di sicurezza dei cittadini. 

Presidente: Francesco D'Agosta

Verbali

Seduta del 17.02.2015
Seduta del 09.03.2015
Seduta del 08.06.2015

4. CONSULTA PER LE FINANZE, I TRIBUTI E I BENI PATRIMONIALI, PER IL COMMERCIO E LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Si occupa dell'attività tributaria e finanziaria dell'ente. In particolare esamina la proposta di bilancio previsionale e conto consuntivo prima dell'esame del Consiglio. Inoltre, con l'apporto dei rappresentanti dei commercianti, dei cittadini, degli artigiani e dei pubblici esercizi, si occupa dei piani commerciali, delle iniziative in collaborazione con l’amministrazione, dell’accesso a finanziamenti in materia e delle problematiche relative all’esercizio dell’attività (parcheggi, viabilità, orari, ecc).

Presidente: Marco Battistoni

5. CONSULTA PER L’ISTRUZIONE PRIMARIA

Collabora alla preparazione del Piano di diritto allo Studio, ai Piani di offerta formativa, propone attività culturali integrative alle scuole dell’obbligo e discute sui servizi e strumentazioni di supporto, quali mense, trasporto, prescuola e doposcuola, materiali per didattica.

Presidente: Elena Galbiati

Privacy - Note legali - Credits